ASD FC REAL VELLETRI – VELITRUM CALCIO: 0- 0

FC Real Velletri: Rovitelli, Pistolesi, Del Ferraro, Hassini, Marini, Cerci S.(28’st Garbujo),
Tetti(33’st Francucci), Cerci F., D’Agapiti(25’st Stheinhaus), Del Prete,  Arfaoui(1’st Picilli). A Disp. Spallotta, De Stasio, Di Lazzaro. All. Veroni( in tribuna squalificato).

Velitrum Calcio: Cosentino, Quattrocchi, Montellanico, Soldati, Basile(40’st Appiotti), Faraone, Mastrantonio(15’st Rosati), Latini(43’st Savia), Felci(38’ st Cellucci), Torreggiani, Candidi. A Disp. Ferrante, Iannicello, Donatelli. All. Abbatini(in tribuna squalificato)

Arbitro: Sig. De Lucia di Frosinone

Velletri: Il primo derby veliterno tra FC Real Velletri e Velitrum Calcio, è terminato in parità ed a reti inviolate. Un punto comunque che non serve a nessuna delle due compagini, dove i derby hanno un sapore diverso di una gara normale e di pari passo anche le motivazioni. Alla fine dei novanta minuti giocati, però, forse a recriminare saranno i rossoneri di mister Veroni, soprattutto nella ripresa dove non hanno saputo approfittare di quelle occasioni che gli sono capitate. La Cronaca: Il primo tempo, non pervenuto, dove le due squadre praticano lo stesso verbo, solo due tiri dalla distanza uno per parte con due identiche deviazioni dei portieri in angolo sopra la traversa. Tutto qua. Nella ripresa, il Velitrum praticamente sparisce avendo dato il massimo nella prima frazione di gioco. In campo si vede solo una squadra il Real Velletri che preme fortemente alla ricerca di quel gol che avrebbe acceso la partita. Ma onestamente il Velitrum pur soffrendo ha dimostrato un gruppo abbastanza compatto, concedendo qualche occasione che però l’undici rossonero non ha saputo sfruttare. Al settimo un tiro dal limite di Del Prete viene respinto con affanno dalla difesa biancorossa. Al quindicesimo una ghiotta occasione dove su un cross di Del Ferraro si avventa D’Agapiti ma il suo tiro ravvicinato a portiere battuto esce di un soffio alla destra di Cosentino inerme. Il Real Velletri giunge sempre al limite o in area con i propri attaccanti ma a quanto di finalizzazione la sterilità e abissale. Il Velitrum praticamente non si è mai avvicinato dalle parti di Rovitelli rimasto alla fine senza voto.  Ma al quarantaseiesimo, Del Prete ha sui piedi la palla che avrebbe chiuso il match a favore del Real Velletri, ma il suo tiro ravvicinato pur preciso, fa fare bella figura all’estremo difensore avversario Cosentino che salva letteralmente la sua porta e facendo rimanere il risultato di parità. Domenica trasferta contro il Citta di Castelgandolfo, squadra che al centro della classifica, da rispettare, ma soprattutto l’undici rossonero ha l’imperativo di portare a casa un risultato positivo se vuole ancora recitare un ruolo da protagonista in questo campionato.

Rosario Castiglione