LANUVIO CAMPOLEONE -REAL VELLETRI 0 – 0 Campionato di 1 Cat. Stagione 2019-2020 – Girone G – 14 Giornata di andata

WhatsApp Image 2020-01-12 at 16.34.51
WhatsApp Image 2020-01-12 at 16.34.49 (1)
WhatsApp Image 2020-01-12 at 16.34.50

Questa mattina a Lanuvio si è disputata la gara tra Il Lanuvio è il Real Velletri su un campo allentato, scivoloso, dove rimanere in equilibrio non è stato semplice, il Real veniva da una sconfitta pesante dove Mister Massimi ha cercato in settimana durante gli allenamenti, di farla digerire specialmente nella testa dei suoi giocatori, la risposta è stata positiva, anche perché il Lanuvio era abbastanza agguerrito è determinato a far sua l’intera posta, il primo tempo inizia in sordina con le due squadre concentrate e bloccate a centrocampo a studiarsi, la prima azione degna di nota è al 10’ calcio d’angolo del n.7 Baldazzi del Lanuvio palla al centro area il n.3 Viventi in scivolata intercetta il pallone indirizzandolo a fil di palo alla destra di Borrelli che effettua una strepitosa parata, il Real si rende pericoloso al 30’ con Maiolini che si invola in area, delizioso è il suo pallonetto per Del Prete che tira prontamente il portiere del Lanuvio Nana’, smanaccia il pallone sui piedi di Ferri che tira a botta sicura ma il n. 6 D’Antonio con il corpo fa scudo e evita che il pallone terminasse in rete , il secondo tempo mette in evidenza un buon giro palla del Real Velletri ma senza pungere più di tanto , al 54’ è il Lanuvio a rendersi pericoloso, palla al limite dell’area per il n.10 Mannarino che tira prontamente e la palla radente a fio d’erba sfiora il palo all sinistra di Borrelli, al 60’ punizione dal limite di Sadotti che spedisce il pallone sotto l’incrocio, ma Nana’ il portiere del Lanuvio , con un balzo felino toglie la palla dalla rete, al 65’ fallo plateale di mano in area del n. 5 Sciotti del Lanuvio ma l’arbitro non decreta il penalty, tra le proteste degli uomini di Mister Massimi, la partita è indirizzata sui binari di un pareggio, senza sussulti e emozioni , ma al 94’ per poco il Real viene beffato, azione del Lanuvio a centrocampo, palla in area al n. 20 Albertini che viene contrastato da Cimini per poi terminare a terra, l’arbitro non ha dubbi e decreta il calcio di rigore per il Lanuvio Monteleone, sul dischetto il n. 10 Mannarino tira malamente la palla fuori, diciamo che questo 0 a 0 è il risultato più giusto per quello che si è visto in campo, il Real deve continuare su questa strada perseguendo l’obiettivo della concentrazione e convinzione nelle proprie possibilità.