ASD POL. BORGHESIANA – SPQV VELLETRI CALCIO 6-4 Campionato di 1 Cat. Stagione 2020-20201- Girone F- 1 Giornata di andata

121334370_3448382158590145_4626320012697888365_o
121335120_3448382535256774_4458837241847056093_o
121379459_3448383038590057_2190344049013464466_o

Oggi dopo la sospensione del campionato della Stagione passata per il Covid-19, si è dato il via alla nuova stagione sportiva del Campionato di 1 Categoria, dove nella prima giornata vede affrontarsi la Pol.Borghesiana contro il Velletri Calcio, sul sintetico del Brasili Maurizio, la squadra romana è stata costruita con ottimi giocatori di esperienza tecnicamente indiscutibili per mirare al podio più alto in palio, il Velletri nonostante il risultato tennistico non ha sfigurato anzi ha ribattuto colpo su colpo agli attacchi della squadra di casa che in alcuni casi è stata molto fortunata, ma veniamo alla partita dove vede la Pol. Borghesiana partire senza indugio all’attacco pressando la squadra ospite nella loro metà campo, per ben lunghi 20 minuti i Veliterni hanno subito il gioco dei romani, che hanno concretizzato in breve tempo, ben 2 gol , infatti all 11’ palla in area filtrante del numero 10 Barile per il piccolo guizzante n. 9 Barretta, che si ritrova davanti a Ciccarelli che nulla può sul tiro dell’attaccante portando in vantaggio la propria squadra 1-0, la squadra di casa continua nell’asfissante pressing e al 19’ raggiunge il raddoppio grazie ad una azione sul fondo da parte del n. 10 Barile che dalla bandierina mette al centro una palla rasoterra forte e tesa dove incontra il piede del difensore Veliterno Soit e termina in rete per il 2-0 della squadra di casa, i ragazzi di Mister Pepe a questo punto osano di più e contrastano efficacemente il gioco della squadra di casa, al 25’ è Izzi che raccoglie una palla di Fruscini da centrocampo e dal limite dell’area avversaria lascia partire un tiro che sfiora la traversa, un minuto dopo al 26’ ci prova anche Favale che raccoglie un passaggio di Tomassi e senza pensarci due volte al volo spedisce il pallone di poco alto sulla traversa, è un momento buono per i Veliterni, che al 27’ possono accorciare le distanze, Palla di Izzi dalla trequarti con il contagiri per Tomassi che si infila fra le maglie dei difensori avversari ritrovandosi davanti all’estremo difensore Sereni ma il suo tiro a “colpo sicuro” sfiora il palo per poi terminare fuori, il gioco del Velletri Calcio è efficace e al 33’ palla in area per Picone che si destreggia bene in area per poi tirare ma Sereni smanaccia la palla che perde potenza ma sta comunque entrando in porta, grazie all’intervento sulla linea del n. 4 Caprasecca la Pol.Borghesiana non subisce il gol, insistono i ragazzi di Mister Pepe, al 42’ azione di Fruscini, il motorino Veliterno a centrocampo,che confeziona una palla in area per Picone che resiste alla percussione dei difensori per poi mettere a centro area la palla che Izzi colpisce con violenza per poi farla stampare sulla traversa, la fortuna in questo caso non aiuta gli audaci, ma il gol è nell’area al 45’ calcio d’angolo di Picone con palla per la testa di Pupulin che insacca in rete 2-1, il secondo tempo inizia con il Velletri che ci crede ma al 50’ grazie ad un’azione di contropiede la Borghesiana porta a 3 le reti azione del velocissimo n.7 Cecili che dal fondo mette a centro area un pallone che è come un rigore in movimento è il n.6 D’Antimi di piattone spinge in rete, 3-1, il Velletri non ci sta e non passano cinque minuti che accorcia le distanze, al 55’ azione di prepotenza a centrocampo di Fruscini con palla a Tomassi che tocca per Ciarla che dal limite dell’area fulmina Sereni con un rasoterra imprendibile a fil di palo per il 3-2, partita avvincente, bella con numerosi capovolgimenti di fronte, al 61’ c’è l’occasione per il Velletri Calcio di pareggiare, azione di Izzi per Picone che dal fondo mette un pallone invitante per Tomassi che purtroppo non coglie l’attimo vincente, e quando non lo fai il gol puntualmente lo subisci, azione fotocopia del terzo gol, al 63’ contropiede della squadra di casa con il solito n.7 Cecili velocissimo che dal fondo mette palla a centro area per il n.11 De Sanctis, che appoggia per il n.17 Capone, entrato da un minuto, che solo davanti a Ciccarelli segna il gol del 4-2, comunque la partita è imprevedibile e aperta ad ogni risultato, non passano due minuti che al 65’ il Velletri Calcio accorcia di nuovo le distanze, rimessa avversaria in area propria non efficiente, la palla arriva a Izzi che sfrutta l’occasione e di sinistro mette dentro la palla del 4-3, i ragazzi di Mister Pepe non mollano e insistono nel fraseggio di gioco spingendo la squadra di casa nella loro metà campo, ma al 73’ ennesimo contropiede casalingo con il n.11 De Sanctis che si invola verso l’area Veliterna, per poi servire il n.17 Capone ben piazzato in area che non ha difficoltà per segnare il 5-3, la partita continua con i Veliterni attaccati ai calzoncini avversari e all’82’ Izzi dal fondo campo serve una palla con il contagiri a Tomassi che prontamente tira ma il portiere Sereni compie una strepitosa parata negando il gol all’attaccante Veliterno, non passa un minuto che Tomassi si rifà dell’ occasione mancata, all’83’ scorribanda di Scifoni sulla destra che dal fondo mette un ottimo pallone a centro area che Tomassi non se lo lascia sfuggire e di testa lo mette in rete 5-4, mancano pochi minuti alla fine il Velletri Calcio ci crede ancora e spinge per raggiungere il pareggio, purtroppo all’88 si infrangono le speranze, punizione sulla destra del n.10 Barile, il tiro viene respinto da Ciccarelli e il n.8 Sbraglia da distanza ravvicinata trova il tap-in vincente per il 6-2 finale.